Il Campo dell’Arte

Il Campo dell’Arte è un campo aperto alla ricerca, alla sperimentazione, al fare creativo con l’obiettivo di creare una “rinnovata” consapevolezza individuale e sociale.
L’arte in questo senso diventa strumento stesso per individuare suoi nuovi modi d’essere, nonché anello di congiunzione tra i diversi settori del sistema sociale e produttivo per creare interazioni, partecipazioni e forme di progettualità legate a valori di sviluppo eco-sostenibile.
Si tratta di mettere, in questo modo, al centro l’individuo, la comunità, il territorio in sinergia con altre e diverse realtà per costruire percorsi condivisi.
Attraverso l’esperienza emozionale unita alla pratica della creatività, il fine dell’iniziativa è quello di tendere a far acquisire agli utenti interessati maggiore consapevolezza di sé, apertura all’altro, al mondo della natura, attenzione alla salute.
Con le sue attività, “Il Campo dell’Arte” punta a superare la divisione tra marginalità e centralità, ritenendo queste categorie legate a puro concetto di profitto, per dare nuovi significati ai valori economici.
La produzione sarà, quindi l’espressione non solo di opere, ma anche di progetti, ricerca, esperienze, tra artisti, e i diversi soggetti coinvolti.
Il progetto vuole contribuire, in un’ottica interdisciplinare, ad una rilettura del rapporto uomo ambiente, dove la creatività artistica è intesa come mezzo privilegiato di pensiero, espressione, comunicazione e relazione umana.

Il parco | Gli artisti